Dalla realtà alla fantasia, e viceversa, danza il nuovo romanzo di Roberta Dieci dal titolo Lotus. Le anime di Aoroa, edito da Reverdito. Il libro rappresenta il primo volume di una saga Fantasy/Young adult.

Quella che si sviluppa nel prosieguo delle pagine è l’avvincente storia, non solo d’amore, di Bianca e Marco, due studenti come tanti che si troveranno protagonisti di una vicenda straordinaria. Dapprima felici di condividere quello che ha tutte le fattezze di un sogno, i giovani verranno sconvolti dalla vera forma di una realtà ben più concreta di una semplice visione onirica.

Ragazzi come tanti al centro di una storia eccezionale: la passione di Bianca e Marco per lo sport valicherà il tempo reale, trasferendosi nel regno di Aoroa, il mondo utopico che li accoglierà.

“Ed eccoli lì, vivi nella sua immaginazione Romeo e Giulietta, coraggiosi eroi che sfidarono la vita, per trovare nella tragicità del loro sentimento il “per sempre”. […] «Nella totale inconsapevolezza di quel che sarà, solo questo vi sarà noto: vi si prospettano due possibilità. Vivrete una vita felice, un amore vero, sarete amati, felici per tutta la vita; oppure vivrete una passione assoluta, totalizzante, sorprendente, breve e intensa come un temporale estivo e carica di molta sofferenza. Ma verrà raccontata e le Muse la renderanno eterna.» E li vedeva chiaramente, scegliere, senza esitare, l’eternità.”

I giochi esperidi, le figure epiche del mondo classico, tutti elementi propri della formazione di Roberta Dieci, che la scrittrice propone nel romanzo alla fruizione del lettore, già nella definizione dei capitoli che vanno dall’alpha a all’omega, le lettere dell’alfabeto greco.

Una storia a metà strada tra il romanzo sentimentale e l’epica, che l’autrice rende metafora del travagliato passaggio dall’età adolescenziale a quella adulta.

Realtà, leggenda e magia, in un primo volume di una saga che riserverà certamente nuove emozioni e sorprese.

Autrice: Roberta Dieci

Titolo: Lotus. Le anime di Aoroa

Casa Editrice: Reverdito

Pagine: 176

Anno: 2019