Dopo la campagna #unlibroèunlibro, lanciata per equiparare l’eBook al libro cartaceo, l’AIE (Associazione Italiana Editori) torna a occuparsi di lettura con una nuovissima iniziativa che ha tutti gli elementi per diventare virale!

È stata lanciata giusto ieri la campagna #ioleggoperché, realizzata in collaborazione con l’Associazione dei Librai Italiani, l’Associazione Italiana Biblioteche, il Centro per il Libro e la Lettura del MiBACT e Milano Città del Libro 2015, per promuovere la lettura in Italia.

Coinvolgerà sia chi ama leggere e chi non legge proprio. Come? Ognuno di noi può diventare un messaggero e incaricarsi così di consegnare una copia di un libro della collana speciale #ioleggoperchè ad amici, parenti, colleghi ma anche sconosciuti ignari di quanto sia bello dilettarsi con un libro. Per iscriversi è sufficiente registrarsi sul sito ed ordinare i 24 libri entro il 9 marzo in una delle librerie che hanno aderito al progetto (noi lo abbiamo già fatto!).

 

#ioleggoperché

 

I luoghi di consegna sono scuole, università, biblioteche, librerie e persino treni e supermercati. Anche le piazze saranno letteralmente invase dai 240.000 libri messi in campo per sensibilizzare alla lettura!

Ci saranno inoltre moltissimi eventi locali correlati, tutti in preparazione per il gran finale che si svolgerà a Milano il 23 Aprile, nonché giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. L’evento sarà trasmesso in diretta nazionale su Rai3 in prima serata e per l’intera giornata Trenitalia offrirà ai messaggeri 500 treni regionali per regalare i libri a persone che non hanno ancora scoperto l’amore per la lettura.

Anche online si potrà partecipare, attraverso i social come Twitter e Facebook; basterà usare l’hashtag #ioleggoperché e condividere con i nostri amici o follower il motivo per cui amiamo leggere.

Si prospetta così il più grande evento dedicato ai libri mai organizzato in Italia.

Gli ambasciatori illustri della campagna saranno: Arturo Brachetti, Paolo Calabresi, Lella Costa, Carlo Cracco, Marco D’Amore, Linus, Neri Marcorè, Marco Presta, Saturnino, Mario Tozzi, Dario Vergassola e anche Samuele Bersani e Pacifico che scriveranno e canteranno la canzone di #ioleggoperché. Ma siamo noi, siete voi, i veri messaggeri! 

Quindi, cosa aspettate? Noi di Piego di Libri siamo già messaggeri e non vediamo l’ora di cominciare!