Durante la cerimonia presso il Teatro Mercadante di Napoli del 19 dicembre (trasmessa in streaming anche su Facebook), il presidente della Fondazione Premio Napoli, Domenico Ciruzzi ha proclamato i tre vincitori delle sezioni narrativa, poesia e saggistica del 63° Premio Napoli.

Le votazioni sono state fatte dai “giudici lettori”, selezionati tra gli abitanti della città partenopea che ne hanno fatto richiesta. La selezione delle terne finaliste era stata fatta dai componenti della giuria tecnica.

Ecco quindi gli autori che hanno conseguito il prestigioso riconoscimento:

Narrativa

  • Donatella Di Pietrantonio con “L’arminuta” (Einaudi)

Saggistica

  • Giuseppe Montesano con “Lettori Selvaggi” (Giunti)

Poesia

  • Davide Rondoni con “La natura del bastardo” (Mondadori)

 

A loro si aggiungono anche Donald Sassoon, uno dei più importanti storici viventi, che ha conseguito il Premio Napoli Internazionale, e l’educatore di strada Cesare Moreno, a cui la Fondazione ha assegnato il Premio Napoli Cultura.