La nuova interessante collana Gialli Tedeschi della casa editrice Emons non smette di stupire per la freschezza e l’attualità dei suoi titoli. Delitto al Pepe Rosa di Brigitte Glaser – primo di una fortunata serie di gialli che vede come protagonista la brillante cuoca-detective Katharina Schweitzer – decisamente non fa eccezione. Il “piatto forte” è un abbinamento a dir poco vincente: chef stellati, ristoranti di gran classe e piatti da far venire l’acquolina in bocca, con contorno di omicidio.

La giovane Katharina è una vera e propria promessa dell’alta cucina, creativa, ambiziosa ma anche disposta a lavorare sodo. La sua passione oltrepassa gli angusti confini della trattoria di famiglia e la porta a viaggiare per l’Europa, lavorando a stretto contatto con i migliori cuochi nei ristoranti più rinomati.

Appena sbarcata a Colonia viene assunta dal famoso chef stellato Hugo Spielmann come chef de garde-manger, ovvero il cuoco che si occupa delle portate fredde.

Tuttavia, il debutto della procace “Schweitzerina”  nella cucina del rinomato Bue d’Oro coinciderà con l’inizio di una drammatica serie di delitti dei quali verranno accusati, o almeno sospettati, molti dei componenti della brigata.

Gli ingredienti per un buon giallo con ambientazione culinaria ci sono tutti.

Tuttavia, a far veramente decollare il libro di Glaser è lo scoppiettante rapporto tra le co-protagoniste: Katharina – la cui statura imponente e i boccoli rossi nascondono in realtà il cuore timido e i sogni di un’inguaribile romantica – e la simpatica, quanto intraprendente, ex-ostetrica in pensione Adela, che affitta una stanza del suo appartamento a Katharina.

Ben presto Katharina si renderà conto di quanto sia impossibile contenere gli slanci da novella detective di Adela, decisa e convinta più che mai di poter risolvere il mistero dei delitti del Bue d’Oro facendo a meno della polizia.

Ma è proprio grazie a lei che, in fondo, la giovane promessa dell’alta cucina – alle prese, da un lato, con le avances del fascinoso Spielmann, e dall’altro con  il ritorno in città di una vecchia fiamma mai sopita – riuscirà a fare un po’ di chiarezza non solo sulla sua vita sentimentale ma anche sui delitti che hanno travolto il Bue.

Perché, come spesso accade, i misteri del cuore si intrecciano a quelli della realtà in un unico nodo. E, per scioglierlo, questa volta non basterà nemmeno il più affilato coltello da cucina…
Voluta_v1Acquista-Online_v1Autore: Brigitte Glaser
Titolo: Delitto al pepe rosa
Titolo originale: Leichensmaus
Traduzione: Antonella Salzano
Editore: Emons
Anno: 2015