La nuova serie con protagonista l’ispettore Carbone comincia con un torbido delitto compiuto negli ambienti della alta borghesia napoletana. In Fragile è la notte (Marsilio) Denis Carbone si troverà a indagare sulla morte della bella e viziosa Ester Fornario anche a costo di mettere a repentaglio la propria vita.

«Erano dieci anni che lavorava a Posillipo. Dieci anni di limbo: dieci anni senza occuparsi di nulla a parte cani rapiti, incidenti d’auto, patenti smarrite e al massimo un furto in appartamento.»

Le giornate trascorrono senza particolari emozioni per l’ispettore Carbone, confinato in un certo senso alla questura di Posillipo. A coronare tutto questo torpore esistenziale il regolare consumo di alcol, sigarette e farmaci. Eppure Denis Carbone era un poliziotto in gamba, prima di commettere alcuni errori in un passato macchiato da violenze, ricatti e corruzione.

Ma l’uccisione di una ricca donna altera il piattume delle sue giornate. La morte di Ester Fornario, una donna depressa e sola, «e rimanere soli è spesso un preludio inevitabile alla morte», che cura la sua noia con i giochi erotici, riattiverà il fiuto da investigatore di Carbone. Il poliziotto si butta sul caso con la sua ferocia da cane rabbioso, alla ricerca di un riscatto professionale e personale, iniziando una battaglia con colleghi e superiori.
Partendo dagli ambienti della Napoli bene, le indagini scenderanno presto negli abissi più oscuri e anche la vita di Carbone si troverà più volte in serio pericolo.

«L’Alfa provò a chiuderlo e a mandarlo fuori strada, forse contro il muro, più probabilmente sui binari, tra le braccia del prossimo treno in arrivo.»

Angelo Petrella, autore di romanzi tradotti anche all’estero, traccia i segni distintivi di un nuovo poliziotto, Denis Carbone, un personaggio del bene che tanto bene non lo è, un paladino della giustizia sui generis, ma coerente con se stesso e con il suo modo di fare sempre al limite.
La scrittura di Petrella è incalzante e mordace, una lingua impetuosa che non può che risucchiare il lettore nel vortice degenerato delle pagine di Fragile è la notte. Un poliziesco da leggere con il fiato sospeso fino all’ultimo.

 

Voluta_v1Acquista-Online_v1Autore: Angelo Petrella
Titolo: Fragile è la notte
Editore: Marsilio
Anno: 2018