Una giovane donna miracolosamente sopravvissuta a un incidente stradale; un macabro spettacolo rinchiuso nel bagagliaio della sua auto; una lunga serie di misteriose sparizioni. È a partire da questi tre elementi che ne Gli Eredi il criminologo Frank Bennell e lo psicologo Robert Winter si apprestano a far luce sul caso più difficile e sconvolgente nel quale si siano mai imbattuti.

Laura Schrader, la donna alla guida dell’auto rovinosamente uscita di strada, pare  l’unica persona in grado di fare chiarezza sull’accaduto. Ma è una testimone attendibile? Il suo racconto sembra distillato dai peggiori incubi, il frutto di una psiche tanto profondamente segnata da compromettere l’attendibilità della testimonianza. Eppure la sua narrazione, per quanto incredibile, è senza dubbio lucida, ordinata, coerente: ha insomma tutta l’aria di ripercorrere i passi di un’esperienza reale. Le rievocazioni di Laura, le voci inquietanti che tessono il filo del suo racconto, le immagini di sangue e di morte che non le danno pace finiranno per rivelare una verità impossibile da sostenere. E da sfuggire.

Bennell e Winter dovranno attendere la fine del racconto di Frau Schrader per poter comprendere quale sia il legame tra il brutale assassinio di una bambina e un paesino di montagna che sembra inghiottire nel nulla chiunque vi si rechi. Ma venire a capo di un caso non significa necessariamente “risolverlo”: se fosse troppo tardi? Che fare, del resto, quando a mettere in pericolo la nostra vita è qualcosa che vive e cresce dentro di noi? Ma soprattutto: come disinnescare un processo ormai irreversibile, e di cui siamo noi stessi i primi responsabili?

«Eravamo tantissimi» disse sottovoce. «Troppi. E abbiamo lanciato i sassi nel lago per tanto tempo. E alla fine ne è bastato uno soltanto per provocare un’inondazione. Capisce quello che voglio dire?»

Dopo i grandi successi de La Psichiatra e Incubo, Wulf Dorn torna oggi in libreria con un nuovo e attesissimo libro, pubblicato in Italia da Corbaccio in anteprima mondiale. Il maestro del thriller propone qui una vicenda in cui, per la prima volta, temi di grande attualità e soprannaturale s’incontrano. E la bravura di Dorn sta proprio in questo: nel saper mantenere il lettore lungo il delicato confine tra reale e surreale, confondendoli e facendo sì che essi diventino, in fondo, la stessa cosa.

 

Voluta_v1Acquista-Online_v1Autore: Wulf Dorn
Titolo: Gli Eredi
Titolo originale: Die Kinder
Traduzione: Alessandra Petrelli
Editore: Corbaccio
Anno: 2017