È già arrivato alla quarta edizione “Il domatore di leoni”, ultima fatica letteraria di Camilla Läckberg, vera gallina delle uova d’oro per i suoi editori in tutto il mondo (in Italia è Marsilio). La serie poliziesca che vede protagonisti l’ispettore di polizia Patrick Hedstrom e la moglie scrittrice Erica Falck, ambientata nella cittadina svedese di Fjällbacka, è una delle poche a sorreggere i bilanci di chi pubblica libri in questo secondo decennio dei Duemila.

Ormai i personaggi – principali e coprotagonisti – sono conosciuti e ben delineati, seguirne le vicende (che si sviluppano lungo l’intera seria, come fil-rouge tra una indagine e l’altra) è facile e rassicurante.
Lo è molto meno il caso (anzi, i casi) al centro del “Domatore di leoni”.

Uno dei libri più cupi, tenebrosi, amari della scrittrice svedese. Perché quello che è stato fatto ad una giovane ragazza, che vaga confusa nel bosco carico di neve, ferita, finché non viene investita fatalmente da una macchina, è spaventoso. Il suo corpo porta i segni di una immane violenza, di una ferocia inumana. E il terrore per gli inquirenti, Hedstrom in testa, è che la stessa- terribile – sorte sia toccata anche ad altra ragazze più o meno della stessa età, scomparse nella zona negli ultimi tempi.

Ancora più tenebrosa la storia seguita da Erica, alle prese con un nuovo libro, con i suoi incontri in carcere, e con i nodi da riannodare di una vicenda violenta e scioccante. E che era nata invece sotto premesse gioiose, sullo sfondo delle luci e della musica di un circo, con un amore che sembrava più forte di tutte le differenze.

Con sapienza la Läckberg fa correre parallele le due vicende, fino al plausibile – ma non per questo meno sorprendente – punto di contatto. Niente di più sulla trama, perché sempre di un poliziesco si tratta. Ma finalmente la scrittrice svedese supera il rassicurante tran-tran al quale ci aveva abituato con le ultime storie, un po’ troppo in stile “Signora in giallo”. Qui c’è il racconto di un male profondo, inumano, fastidioso. Un libro che lascia sconvolti e che appassiona fino all’ultima pagina.

 

Voluta_v1Acquista-Online_v1Autore: Camilla Lackberg
Titolo: Il domatore di leoni
Titolo originale: Lejontämjaren
Traduzione: Laura Cangemi
Editore: Marsilio
Anno: 2016