La casa editrice Gabriele Capelli pubblica La bella Fanny, il nuovo romanzo dello scrittore italo svizzero Pedro Lenz.

Il protagonista del romanzo di Pedro Lenz è Jackpot, un uomo col sogno di diventare uno scrittore. Jackpot vive a Olten, nel Canton Soletta, e non sa bene cosa troverà dinanzi a sé domattina, ma questa incertezza, che potrebbe procurargli un crescente senso di inquietudine, non lo turba; anzi, l’uomo si trova bene, forte della sua giovinezza, in questa condizione.

In effetti ben altro occupa la sua testa: l’amore per Fanny, una giovane misteriosa ma bella da far perdere i sensi.

È come un cielo d’inverno. Ha lo sguardo di un vitellino e un’espressione raggiante da far rizzare i capelli in testa anche a un calvo. Non mi crederai, ma penso di non aver mai dipinto una donna così bella, perlomeno non negli ultimi vent’anni. Te lo giuro. Lei, Fanny, ha proprio tutto, la grazia, la profondità di pensiero, il senso dello humour e poi ha anche un non so che di misterioso, lei è un insieme di ardore e di stile…

Un amore che ha le sembianze dell’ossessione sicché Jackpot diverrà totalmente dipendente della sua amata: un autentico amore tossico.

A soccorrerlo arriveranno due anziani pittori: Louis e Grunz. Esperti del momento che il giovane sta vivendo, cercheranno di metter chiarezza nella testa di Jackpot e di portarlo con il pensiero al romanzo che sta tentando di scrivere.

Il sostegno degli anziani amici si unirà alla passione per Fanny e Jackpot riuscirà a trovare l’incipit del suo romanzo che sarà più autobiografico di quanto non avrebbe mai pensato.

La bella Fanny è un romanzo fluido e diretto che, partendo dal tema generale dell’amore, giunge ad analizzare tutte le incertezze che possono albergare nel cuore e nella mente di un giovane innamorato intento a traversare uno dei momenti più importante della vita di un essere umano. La scrittura agile e incalzante di Pedro Lenz si inserisce in una storia con venature molto introspettive.

Autore: Pedro Lenz
Titolo: La bella Fanny
Casa Editrice: Gabriele Capelli Editore
Pagine: 184
Anno: 2019