Pubblicato da Il Seme Bianco nella collana Magnolia, dedicata alla narrativa italiana, Nove C è il primo romanzo di Dario Ricci.

Diego, il protagonista del romanzo, svolge una vita piuttosto regolare: lavoro non amato ma ben retribuito e che non gli fa mancare nulla, è attratto da qualcosa che gli manca – un luogo abbandonato, un periodo di silenzio – ma che in fondo non insegue con troppa convinzione. Considerati i tempi può ritenersi un uomo fortunato, ma la storia è segnata da una donna, una donna della quale si innamora follemente e che fungerà da cesura alla sua esistenze.

Fin da quando ero piccolo ero cresciuto con l’idea che soffrivo di vertigini. Per questo avevo sempre evitato strapiombi o vette esposte. Io amavo il mare. Almeno fino a quel giorno. Prima di conoscere Giulia.

L’amore per Giulia porterà Diego ad abbandonare il suo impiego e la città per trasferirsi in montagna. Giulia, la donna desiderata, evanescente e incostante, rappresenta una metafora della nuova vita di Diego; l’uomo, non disdegnando la compagnia e amicizia di altre donne, cercherà di conquistare il cuore di Giulia come una vetta difficile da raggiungere.

Con lo scorrere dei capitoli, Diego si troverà a compiere un viaggio di riscoperta in Islanda, sulla cappa di ghiaccio di Vatnajökull, la quarta massa di ghiaccio al mondo e la più grande d’Europa per volume. L’autore si sofferma sulle atmosfere, i luoghi e le persone in cui si imbatte il protagonista. In questa nuova dimensione di precarietà, quella condizione dalla quale era stato ben distante fino a poco tempo prima, Diego troverà le risposte che ha sempre cercato?

Silenzio. L’Islanda è silenzio. Completa assenza di suono. Sto guidando. Direzione nord. Ogni dieci chilometri, quest’isola ti regala un punto di vista diverso. Ad ogni curva un cambio di prospettiva.

Senza tralasciare una giusta dose di ironia, la lettura è arricchita da tanti riferimenti all’attualità, al cinema e alla musica. Scritta con un linguaggio agile e diretto, spesso senza mezze misure, Nove C è una storia di scelte, di decisioni che possono stravolgere e indirizzare una vita intera.

Autore: Dario Ricci

Titolo: Nove C

Casa Editrice: Il Seme Bianco

Pagine: 176

Anno: 2019