Preludio a un bacio è l’ultimo romanzo di Tony Laudadio edito da NN Editore, vincitore Premio selezione Bancarella 2019 e candidato all’omonimo premio letterario.

Emanuele è un uomo annoiato, schivo, un senzatetto che si contenta dell’elemosina dei passanti. Le sue giornate sono sempre uguali a se stesse finché un giorno non si sveglia in un letto d’ospedale: durante una gelida sera di dicembre, infatti, qualcuno lo ha aggredito con un colpo in testa. Emanuele l’ha scampata bella, è rimasto in coma per alcuni giorni prima di riaprire gli occhi. Ritornato vigile la sua preoccupazione è una sola: il sassofono, suo unico amico e compagno di vita.

“Con la musica […] non si può mentire neanche volendo, neanche provandoci con tutte le forze: la musica non mente mai. Quando suoni riveli sempre quello che sei, la tua misura d’uomo oltre che di musicista.”

O forse no, perché Emanuele è segretamente innamorato di una donna, Maria, una giovane barista che ha la metà dei suoi anni e che spesso gli dà una mano e lo ascolta.

Il brutto incidente avrà un valore catartico per Emanuele; l’uomo, prima quasi estraneo a se stesso e alla sua condizione, ora apre gli occhi. Grazie al sostegno di Maria e della sua musica prova a ricucire i fili della sua vita.
La canzone preferita del musicista senzatetto è Prelude to a Kiss di Duke Ellington che dà il titolo al romanzo.

Ma quando il clochard/musicista comincia a rivedere la luce avviene l’inaspettato: il suo passato ritorna rischiando di rovinare il suo presente e futuro.

Laudadio compone una storia di un uomo in ombra, un invisibile che riprende in mano la sua vita grazie alla musica e all’amore, temi di un unico discorso. Con un linguaggio fresco e ritmato, Preludio a un bacio si rivela come una storia romantica e dolce, fatta di sogni e speranze.

Appuntamento a domenica 21 luglio a Pontremoli (MS), quando verrà proclamato il vincitore della sessantasettesima edizione del Premio Bancarella.

Autore: Tony Laudadio

Titolo: Preludio a un bacio

Editore: NN Editore

Pagine: 224

Anno: 2018