Fiera delle Parole

Anche Piego di Libri Blog ha dato quest’anno il suo contributo a La Fiera delle Parole di Padova (dal 6 all’11 ottobre) con una serie di incontri con le sorprese letterarie più interessanti del 2015, intitolata “Una parola, un libro”.

Giovedì 8 ottobre – Ore 17:30 – Auditorium Centro San Gaetano
Ezio Guaitamacchi presenta “La storia del Rock” (Hoepli) – Parole e musica
con Francesco Cipresso

Agli amanti del rock è rivolto l’appuntamento con Ezio Guaitamacchi, giornalista e scrittore di musica tra i più apprezzati. Oltre ad aver pubblicato molteplici saggi sull’argomento, ha dato vita al magazine di grande rilievo Jam e condotto programmi in radio e in televisione.

Si diletta a suonare vari strumenti a corde, dalla chitarra all’ukulele alla cetra irlandese. Lo farà anche in questa occasione!

Ci parlerà anche di due autentiche leggende di cui ha appena curato le rispettive monografie, John Lennon e Jimi Hendrix. Parole e musica quindi, coadiuvato da uno dei massimi esperti dell’argomento, Francesco Cipresso, magnetico nel raccontare storia e personaggi della rock music.

Il libro “La storia del Rock” è stato pubblicato esattamente un anno fa dalla Hoepli, e con le sue 500 pagine assume al rango di vera e propria mini-enciclopedia, con una ricca sezione multimediale a cui è possibile accedere tramite la realtà aumentata QR Code.

Diviso in 12 capitoli, il libro racconta con dovizia di particolari e aneddoti le varie fasi e correnti che hanno contraddistinto la Rock Music, arricchendo i contenuti testuali con immagini da poter visionare on-line.

Una musica che ha nella chitarra elettrica il suo simbolo e nella ribellione giovanile uno dei principali propulsori, nella diffusione universale la sua forza. Una storia che affonda le proprie radici nel Folk e nel Blues, che è iniziata negli anni ‘50 quando un giovane Elvis Presley si presentò al Sun Records di Sam Phillips a Memphis per incidere qualche canzone, per diventare in pochi anni la prima vera rock’n’roll-star mondiale.

L’epopea del Rock, per Guaitamacchi, è terminata con la fine del grunge, che possiamo far corrispondere con il suicidio di Kurt Cobain, leader dei Nirvana diventato in pochi anni l’icona della cosiddetta Generazione X.

Da allora ci sono stati ottimi gruppi, certo, ma nessuno che abbia segnato un’epoca. Forse la globalizzazione, l’avvento del world-wide-web hanno contribuito alla sua fine?

Spiegherà meglio il suo pensiero l’8 ottobre…

Sarà anche l’occasione per presentare due monografie appena date alle stampe. Una su John Lennon, geniale componente dei The Beatles prima e musicista tra i più venerati poi, e l’altra su Jimi Hendrix, da molti considerato il chitarrista migliore della storia.
Proprio quest’anno dall’autorevole MIT di Boston è uscita una ricerca “scientifica” che ha proclamato Hendrix il musicista più influente di sempre. Sì, più di Mozart, Ray Charles e John Lennon appunto.

Per prepararsi al meglio all’appuntamento non resta che leggere l’intervista che Ezio Guaitamacchi ci ha concesso.
Voluta_v1Acquista-Online_v1Autore: Ezio Guaitamacchi
Titolo: La storia del Rock
Editore: Hoepli
Anno: 2014